Migrazioni e intercultura

Inclusione socio lavorativa degli immigrati (anche mediante gestione sovvenzioni globali regionali volte a rafforzare concretamente l’occupabilità delle persone portatrici di disagio mediante interventi integrati); pari opportunità nell’accesso e nella fruizione dei servizi socio sanitari da parte della popolazione immigrata; costruzione della rete integrata di servizi per garantire la qualità del lavoro delle assistenti familiari straniere (“badanti”): sviluppo dei servizi di garanzia, formazione, incentivi all’emersione del lavoro nero, costruzione della rete integrata di servizi; interventi nelle scuole con minori stranieri (anche di seconda generazione) per la promozione del dialogo interculturale e dell’intercultura (con metodologia “peer education”); analisi fabbisogni formativi degli operatori degli enti, pubblici e privati, che si occupano di accoglienza e integrazione della popolazione immigrata; progettazione, realizzazione e supporto tecnico di protocolli di accoglienza e di orientamento (volti a facilitare l’inserimento scolastico e le scelte di studio) per i minori stranieri nelle scuole; accompagnamento alle P.A. per la stesura e firma di protocolli (per accoglienza socio-sanitaria; per la costruzione rete istituzionale e no profit volta alla realizzazione di interventi di contrasto delle discriminazioni;...); interventi specifici per l’integrazione di cittadini provenienti da Paesi Terzi: orientamento al lavoro e sostegno all’occupabilità, valutazione di programmi ed interventi volti a sostenere la partecipazione attiva dei migranti alla società civile, sostegno alla partecipazione delle associazioni di immigrati alle attività dei Centri Territoriali Immigrazione, informazione comunicazione e sensibilizzazione; capacity building, scambio di buone prassi, progetti giovanili, mediazione interculturale, mediazione sociale.

Titolo Anno Aree d'intervento Cliente
Rilevazione Reti antidiscriminazioni Regioni Obiettivo Convergenza 2009 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura Isfol – Unità Pari Opportunità
Healthy Inclusion 2009 Sociale e sanità, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura Commissione Europea – DG Salute
Lavoro e occupazionE senzA Discriminazioni Etniche e Religiose 2008 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura, Qualità sociale, Reti integrate di servizi Ministero Lavoro e Politiche Sociali – DG IV Orientamento e Formazione
Vie d'Uscita 2008 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura, Reti integrate di servizi Regione Lazio – Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione
Lavoro femminile sommerso 2007 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura Isfol
Tenere il Tempo 2005 Sociale e sanità, Migrazioni e intercultura, Qualità sociale Consorzio LaMoRo Langhe Monferrato Roero (agenzia di sviluppo del territorio)
Buon Lavoro – piani di conciliazione vita lavoro in azienda 2004 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura, Qualità sociale, Reti integrate di servizi Provincia di Genova
MadrePerla 2004 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura Provincia di Reggio Emilia - Comune di Reggio Emilia
La.Cu. – Benessere nel lavoro di cura 2004 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Pari opportunità, Migrazioni e intercultura Regione Liguria
Servizi anziani a Biella 2003 Sociale e sanità, Formazione e lavoro, Migrazioni e intercultura Provincia di Biella, Consorzi intercomunali IRIS e CISSABO

Pubblicazioni